HOME


In risposta a Claudia. Quali sono le parole

Data: Sat, 23 Mar 2002
Da: "Marilena e Cristina"
A: <[email protected]>
Per: "Claudia e Silvia"

Cara Claudia, sono la mamma di Cristina
una giovane donna nata con la sindrome di Down nel 72 e rispondo con piacere alla tua lettera su segnalazione di Anna,la mamma di Noemi. Io, come te,credo che Silvia abbia capito benissimo la sua condizione genetica(io non dico malattia, perche' NON E' una malattia),e sono anche convinta che parlarne l'aiuterebbe moltissimo. Sono sicura che se una persona non arriva a comprendere fino in fondo la propria situazione non potra' mai vivere serenamente. Non e' facile :e' un percorso doloroso,per nulla semplice,ma necessario se vogliamo aiutare i nostri ragazzi a diventare grandi. Non e' vero che rimangono sempre bambini!
Possono diventare adulti,mantenendo quella semplicita' e quella purezza che li rende speciali ,ma DEVONO crescere e secondo me questo non puo' accadere se son vengono messi in condizione di affrontare e superare l'accettazione della sindrome con la quale sono nati. Io sinceramente non ricordo il momento esatto in cui gliene ho parlato,lei sostiene di averlo sempre saputo,in effetti credo che l'abbia compreso piano piano fin da piccolissima. Ti diro' di piu' Claudia: spesso e' stata lei a sostenere me,ti faro' avere una testimonianza molto significativa di Cristina ,che ti confermera' cio' che ti sto dicendo. Scrivimi se vuoi e ci farai piacere,io e Cristina ci diamo molto da fare e incontriamo spesso gruppi di genitori e anche gruppi di insegnanti con i quali Cristina si relaziona con grande capacita'. Ci farebbe piacere conoscere sia te che Silvia.....facci sapere. Io vi abbraccio tutte e due con tutto il mio bene di mamma ciao
Marilena

DA CRISTINA PER SILVIA

CARA SILVIA,IO A DIRTI IL VERO VORREI PARLARE DIRETTAMENTE CON TE,VISTO CHE HAI DICIOTTO ANNI E PUOI CAPIRMI BENISSIMO. PERCIO' HO BISOGNO DI SENRIRTI AL TELEFONO E SE POSSIBILE COMBINARE UN INCONTRO. IO ABITO IN VALTELLINA E TU DOVE ABITI? SPERO NON LONTANISSIMO,IN OGNI CASO SE VORRAI IN QUALCHE MODO FAREMO. TI LASCIO I MIEI NUMERI DI TELEFONO INTANTO TI ABBRACCIO
CRISTINA