Ora mia figlia Ŕ grande

From: "un papà"
To: <[email protected]>
Subject: Io partecipo!
Date: Thu, 20 May 2004 21:46:30 +0200

Vengo a rispondervi, sperando di poter essere utile.
Mia figlia non riesce a scrivere da sola o a mantenere una relazione scritta, alla sua scuola, le hanno creato l'indirizzo di posta elettronica, e le stanno imparando a mandare le Email, ma siamo solo agli inizi. Ama molto la musica sa tante canzoni, mantiene il ritmo, gli piace ballare, guarda la TV.

Quando non è a scuola, al pomeriggio, ha a casa un'educatrice, che ha solo 5 ore settimanali, l'assistente a scuola forse è la più indicata per i contatti. posso dargli la vostra Email se posso. Amici purtroppo non è ha di particolari, le sue amiche sono tutte cresciute e andate per la loro strada, lei si va a scuola, ma è fuori dal rapporto con la classe, anche se per certe attività le fanno insieme, ma le sue amiche, non ci sono più.

Il 5° anno dello scorso anno era fantastico, i ragazzi erano meravigliosi, però poi tutto è finito, ognuno per i suoi impegni, anche se quando la incontrano le fanno sempre tante feste.
Gli piace parlare e a volte racconta tutto ciò che le ha interessato.
Il computer lo usa ma non è tanto appassionata, sa scrivere con il computer ci fa anche dei giochi, ma non tanto complicati.
Forse voi potreste essere di aiuto anche agli operatori che ruotano intorno a lei , Assistente- Insegnante di sostegno, -Educatrice- anche i professori, perché no, ci sono alcuni che lavorano volentieri con mia figlia, ma anche con gli altri di altre patologie.
Noi come ho già detto andavamo al Cepim di Genova il centro Ligure Down, ci siamo andati per 20 anni, ma poi abbiamo deciso di non andarci più, o solo in caso di bisogno.
Ora mia figlia è grande, ha 21 anni si sente donna, vorrebbe l'amore, cerca qualcuno, e dice che si vuole sposare,.
Per ora termino qui .
A presto
Auguri per voi tutti, e complimenti per la vostra bella iniziativa, restando in attesa porgo distinti saluti
un papà